ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 3 Febbraio 2023

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

[rank_math_breadcrumb]

Ventimiglia, cacciatore di 84 anni muore durante una battuta

Ventimiglia (Imperia) – Forse un malore improvviso o un passo falso all'origine della tragedia avvenuta ieri durante uan battuta di caccia in località Langan, nell'entroterra di Ventimiglia, nel comune di Pigna.
Un cacciatore di 84 anni è stato trovato ormai morto nel greto del torrente Nervia dopo una caduta di circa tre metri.

A scoprire il corpo senza vita sono stati i compagni di battuta che hanno cercato l'amico a lungo quando si sono resi conto che non era più nel gruppo.
L'uomo era riverso a terra in fondo ad un piccolo dirupo.
Recuperato il cadavere sono inziate le prime indagini. Il cacciatore potrebbe essersi sentito male improvvisamente oppure potrebbe essere scivolato finendo nel greto del torrente.
Esami medici accerteranno le cause del decesso.