ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Incidente a Lavagna: negati i domiciliari all'investitore della 17enne

Genova – Era ubriaco quando a Lavagna aveva investito una ragazza di 17 anni, di origine romena, fuggendo via, a tutta birra sulla sua auto, e lasciandola ferita a terra, senza prestarle soccorso nè chiamare un'ambulanza. Il 40enne genovese era stato però fermato poco dopo dalla Polstrada e e dalla Polizia di Stato a Lavagna, e arrestato.

Ieri l'arresto gli è stato convalidato: il giudice del Tribunale di Chiavari, dopo aver ascoltato le sue spontanee dichiarazioni, ha respinto la richiesta di arresti domiciliari, quale misura alternativa, ed ha deciso per la detenzione. L'uomo si trova quindi ancora recluso carcere di Chiavari: deve rispondere di lesioni gravi, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.